BANKSY MAN bianca Ver. TOY SYNC. Figure Brandalism JAPAN EMS F/S SUICIDE MEDICOM ntiuhq418-Action figure di designer e Urban Vinyl

WowWee Roboraptor blu Remote Control Play Tug-of-War , bite Pull Walk Run US
SGILE Gesture Sensing Robot Toy Kit, Remote Control RC Programmable for Kids Preparazione Concorsi Carabinieri

MiYou Educational Math Counting Toy Number Robot Action Figure Set Gift for K
Tiger 2-XL Vintage Talking Robot 1992 Cassette Player Rare - Ships FREE

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Really Rad Robots MiBro Remote Control NIB RC ROBOT

Akihiro Maeda

Mach Patrol Jungle Limited 300pz Lucca Comics 2018 con figure di Benjio rare

La ricerca in numeri

Toys For Boys Robot Kids Toddler Interactive Construction Vehicle Toy Gripping Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Bandai Gx-01R+ Mazinger Z Thamashii Nation Limited 2008 Soul Of Chogokin Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Km mega lotto gobots strategic courageous transformers lot robots no popy robo

AREA DOWNLOAD

MAX FACTORY CHOGOKIN MAZINKAISER MAZINGER Z FIGURE NAGAI
JUNGLE MIGHTY MECHA SERIES 01 GRANDE MAZINGA GREAT MAZINGER 55CM NUOVO NEW
BANDAI SOUL OF CHOGOKIN GX-05R DAIKU MARYU GAIKING USATO USED
Bandai Godaikin GODSIGMA chogokin vintage near complete box bandai america

Maura Massimino per Gold for Kids

ORIGINAL YOSHIYA blu ROBBY PLANET ROBOT BATTERY OPERATED 1962 SPACE TOY

Da non perdere

Gagangan Aqueduct Heavy Industries person type four-legged land battle type
MARK CHOGOKIN GALACTIC WHIRL WIND SASURAIGER SOUZER EM-3 TRAIN Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Kaiyodo Marmit GAIKIN Jumbo Robot Action Figure RARE Import Gaiking

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
Popy Chogokin DX GA-37 Grendizer Japanese vintage die-cast Spazer UFO ororake «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Steampunk robot model steel metal man made in usa chains unique desk ornament

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

USED Mr. Atomic Osaka Tinplate blu Reprint edition tin toy JAPAN F/S Registerosso
Condividi:
POPY Spiderman DX superalloy GA-90 Leopardon super effects toy figure A13  
ATOM Communication Robot Models Plastic Model Toys ATOM Project Charactor B23

News dalla Fondazione

T2m Ikarus Aerofly rc7 LIGHT simulatore di volo ik3031045 incl. trasmettitore
AEROFLY 5 WIN GC VERSION - IK3071002
DC CORE WONDER WOMAN 23CM PVC STATUE FIGURE DC COLLECTIBLES 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

DC DIRECT 52 SERIES 1 ANIMAL MAN ACTION FIGURE
Lot of 3 Vintage X-Uomo Action Figures
SPLINTER CELL CONVICTION Limited Collector's Edition Action Figure NO GIOCO XBOX 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

Justice League Special figure Batman 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza