TMNT SUPER RARE DUFFEL HOLY GRAIL~SAMPLE NOT FOR RESALE ITEM WOW 1991~ BAG/TOTE nthanp1372-Action figure di TV, film e videogiochi

VINTAGE DUNGEONS AND DRAGONS ODIOUS OGRE AND BOOK OF MAGIC UNPUNCHED MOC LJN TSR
DRAGON MASTER SARGOTH COLLECTION SERIES 1 *NEW* Preparazione Concorsi Carabinieri

LIVING Dead Dolls Serie 28 DOLCE 16 VARIANTE GLOW in il SCURO 5 Bambola di
Thundercats Cosmocats - Gordy Int. - Bubble Blaster Pistolet à bulles

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

LOT 3 Randy Queen's Chase Ariel + Ariel + Pennance Darkchylde Figure SET NEW

Akihiro Maeda

SAS JoJo's Bizarre Adventure Part.3 No.12 Kujo Jotaro Second Figure

La ricerca in numeri

POWER RANGERS DINO sovralimentare BATTLE GEAR lancio del missile Morpher giocattoli Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Thundercats Cosmocats - Mezco - Lion-O Starlion Figurine 35cm Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Vintage Mego Little John Figure - original & complete with Box Robinhood 8 1974

AREA DOWNLOAD

Vintage 1982 Remco Beast Warriors Skullman Figure MOTU
My Little Pony 91632/91634 Star Song polacco antoneen NUOVO & OVP
1/6 JIAOUDOL Female Flexible Steel Stainless Figure Body W 6 Color Medium Bust
1/6 Phicen Steel Skeleton Seamless Suntan Mid Bust S23B Female Body Toy TBLeague

Maura Massimino per Gold for Kids

1/6 Kaustic Plastik Custom Russian Spetsnaz In Syria 12in. Action Figure

Da non perdere

Funko Magic: The Gathering -Legacy Action Figures- Jace Beleren Action Figure Ne
Dragon 1/6 Scale Nuovo Generation Life Action Figure Item Number 70083 World Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

1/6 Phicen Steel Skeleton Seamless Pale Mid Bust S24A Female Body Toy TBLeague

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
True Heroes Sentinel 1 MOBILE SQUAD STEEL BADGER NRFB NIB HTF Brand Nuovo «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
1/6 Scale Toy PMC Urban Sniper - Custom 5.56mm SCAR Assault Rifle

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

Vintage GI JOE 1992 DEEP SIX + FILE CARD 100% Complete + 1 day handling

News dalla Fondazione

GI Joe 1964 1960s Accessory.Army Marine Standard Fatigue Caps Hat x12 All Unique
WW2 US Army 4th infantry Div, Normandy 1944 1/6 Scott
1/6 Scale Goemon The Movie Metal Ninja Tenka Sword w/Scabbard 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

1:4 Scale Mr.Z Animal Toys Shiba Inu Resin Akita Figure 2 Color Model Ornament
VINTAGE MEGO - ONE 1 MILLION BC - CAVEMAN TRAG
GI Joe The Real American Hero Collection: Commando Team Hasbro 1997 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza