F-104G Upgraded Edition ITALERI 1:32 IT2514 Miniature Recce ntgupz607-Modellini statici di aerei e veicoli spaziali

JC Wings 1/72 Su-27 Flanker-B Airplane blu 24 Russian Air Force 582nd IAP
Hobby Master 1:72 MiG-23MF Flogger-B Polish AF 28th Fighter Rgt rosso 149 HA5306 Preparazione Concorsi Carabinieri

LIMITED EDITION CORGI CLASSICS CC12506 ATKINSON VENTURER 2 AXLE LOW LOADER
80008 AH-64A Apache 1/48 Model US Army 1st Air Cavalry Div

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

HOBBYMASTER 1:200 DOUGLAS DC-4 Buffalo AIRWAYS REG: C-fiqm

Akihiro Maeda

Gemini Jets 400 Continental Airlines CO B737-800 1991s color 1:400

La ricerca in numeri

1:400 Space Shuttle NASA, OV-104 Atlantis Display Model Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

INFLIGHT 200 IF732NZ1218P 1/200 NAC Nuova Zelanda NAC zk-NAC BOEING 737-219 con STD Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Aeroclassics 400 Kuzu Cargo A300-B4-200F 2000s color - bianca 1:400

AREA DOWNLOAD

CORGI Albatros D.VA~Lt. Lothar Weiland, Jasta 5, Seefrontstaffel 1 1918~AA37808
Hobby Master 1:72 F-5F Tiger II Northrop Grumman US Navy 1977 HA3358 Brand Nuovo
Hobby Master 1/72 F-16A Fighting Falcon 87-0055 RJAF
Herpa Wings 1:200 Martinair Boeing 767-300 PH-MCL Fox Kids 550864 Model Plane

Maura Massimino per Gold for Kids

CORGI AA32505 JUNKERS JU 87B STUKA 6./STG 77 Graz, AUSTRIA, 1941 N. 0002 del 4600

Da non perdere

JC Wings 1:200 Garuda Indonesia Boeing B737-800 MAX 'Delivery' PK-GDA XX2064
Hobby Master 1:72 RAAF Curtiss P-40N Warhawk Fighter, HA5505 Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Hobby Master 1/72 F-5E Tiger II J-3033 Swiss Air Force 6 Staffel

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
1:200 C-17A Globemaster III UAE Air Force «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
CORGI A-4M Skyhawk VF-126 Bandits~NAS Miramar~US37405

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

AEROCLASSICS CP AIR DOUGLAS DC-10-30 EXPO 86 EMPRESS OF BRITISH COLUMBIA C-GCPD
Condividi:
STMG01 Constitution-class Heavy Cruiser 1/1066 Model USS Enterprise Starfleet  
Hobby Master 1/48 HA8406 Republic P-47M Thunderbolt, USAAF 63rd FS, 44-21160 D

News dalla Fondazione

JCW72F18003 1/72 F18E SUPER HORNET VFA-137 gheppi USS George Washington CVN-73
BigBird/Your Craftsman 1:400 Japan Airlines B747-300 JAL Reso'cha JA8184
ERTL COLLECTION WINGS OF TEXACO 1929 CURTISS ROBIN AIRPLANE 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

1:72 Bf 109G Luftwaffe JG 27, Ludwig Franzisket
1:72 F-16 Fighting Falcon Venezuelan Special Markings - 20 Year
Inflight200 1/200 737-200 United Airlines N9038U 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza