SUPER MOON MOON S.H.FIGUARTS SAILOR SAILOR rpaaqx8124-Altri action figure

1986 RAMBO COLONEL TRAUTMAN ACTION FIGURE SEALED coleco 0803,war movie,i d card
Star Wars ROTS Obi-Wan Jedi Starfighter Vehicle Class II with Missile Launcher Preparazione Concorsi Carabinieri

DC Unlimited Ratchet and Clank Future, Series 2 Azimuth with Orvus Action Figure
1989 Kenner The Grabbits Grace Rabbit Plush Original Box viola Bunny Long Ears

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

PAOLO ARNESI - FIGURINE DRAGON ACTION FIGURES 1/6 n 70424

Akihiro Maeda

NEW S.I.C. Vol. 41 Masked Kamen Rider X & APOLLO GEIST Action Figure Japan

La ricerca in numeri

Sailor Pluto S.H.Figuarts Sailor Moon series Height approx 150mm [soul web JP Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

POKEMON GO Riolu ULTRA RARE trade exchange game niantic app Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

STAR Wars L'erossoità di raccolta-IMPERO CREMISI-Nuovo e Sigillato in Fabbrica

AREA DOWNLOAD

Flirty Girl FGC2017-40 giallo 1/6 Roller Girl Female Character Set W/Head
Power Rangers Wild Force Deluxe Megazord Zord Bandai 2002
S.H.Figuarts Masked Kamen Rider Zi-O Geiz Geitsu Figure BANDAI Superhero Japan
Dc Justice League Superman MAF Exclusive Figure Medicom

Maura Massimino per Gold for Kids

MAFEX Boba Fett Return of The Jedi Ver. Star Wars Episode 6 Action Figure Japan

Da non perdere

GREEK EXOGINI EL GRECO COBRA RARE METALIC VIOLA Figure
WOLFKING WK89010A 1/6 Western Story rossohead Danny Male Action Figure Collection Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Original Rare Discolorosso Waldorf and Statler Dolls Igel Muppet Show Muppets

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
Star Wars Episode 3 Revenge Of The Sith Mustafar Final Duel Playset «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Kotobukiya Artfx J Conan Edogawa 1/8 Scale Figure NEW from Japan

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

SIDESHOW 30 cm 12 INCH Boris Karloff Frankenstein Rare.
Condividi:
S.H.Figuarts Iron Man Mark3 blu Stealth TAMASHI Comic-con Limited 2018 figure  
NEW Kaiyodo figure complex Star Wars REVO Revoltech R2-D2 & C-3PO Set from Japan

News dalla Fondazione

Transformers MP-18 Masterpiece blustreak by Takara
Vintage 1981 SCARE GLOW Action Figure Complete MOTU Masters of Universe He-Man
1/6 Daming Series Jinyiwei Flying Fish Suit Clothing Set Figure F 12 Male Body
NEW S.H.FiguartsIRON MAN MARK3 MARVEL AGE OF HEROES EXHIBITION ColorFigureBANDAI
Tmnt 1988 APRIL O'NEIL -- NO PRESS - 2ND RAREST - *INTERNATIONAL BUYERS 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

FUNKO LAND OF THE LOST SLEESTAK COIN BANK oro BRONZE 15 OF 100 MADE - BOX WEAR 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza