Hot rossoline vintage 1969 custom dodge charger wheel ntybds1591-Modellini statici di auto, furgoni e camion

Vintage - SIMCA VEDETTE Chambord - Dinky Toys 24K MINT
FERRARI 488 CHALLENGE PRESENTAZIONE GIALLO MODENA/LIVREA CORSA Looksmart LS476A Preparazione Concorsi Carabinieri

Nissan Skyline 2000 Rs-X Dr30 Autoart 1:18 Aa77427 Modellino Auto Diecast
Batmobile TUMBLER BATMAN DARK KNIGHT TRILOGY NERO 1:18 HOT WHEELS ELITE bcj99

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Schuco 450898700 1:43 scala Mercedes-Benz Dino Park MI ML di modellini di auto

La ricerca in numeri

LOOKSMART 1/43 Lamborghini Huracan LP640-4 Performante Spider 2017 - LS481B Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

LOOKSMART 1/43 Lamborghini Huracan LP620-2 EVO 10 Super Trofeo 2017 - LS483B Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

ACME 1967 Pontiac Firebird 1/18

AREA DOWNLOAD

ALEZAN MODELS . 1/43 . LAMBORGHINI JALPA CALIFORNIA SPIDER . 1986 .
ALEZAN MODELS . 1/43 . LANCIA MARICA . GHIA . TURIN 1969 .
1:18 Mercedes-Benz Furgoneta Sprinter año 2018 Norev B66004163 Metallic Gris

Da non perdere

Lamborghini Gallardo LP570-4 Superleggera giallo midas 74658 1/18 AutoArt
Verdelight 1959 Cadillac Ambulance bianca. Precision Collection 1/18 Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

SOLIDO - 147 - 2 FORD MUSTAND ET SOLIDO - 5094 - TOYOTA CELICA

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
POLITOYS 1:43 ALFA ROMEO 2600 ZAGATO SZ 530 with original box vnmb «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Autoart 81357 - 1/18 LAMBORGHINI GALLARDO gt3 fl2-METALLIC arancia-NUOVO

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

Rumpler RUV 31 6+2 - 1 of 333-autocult - 1:43 - 90020
Condividi:
  • Facebook
  • CORGI TOYS 230 Mercedes-Benz 220 se Coupè VP MATTONCINI/Rarità
  • Minichamps BMW 3.0 CSL ARGENTO 1:18 senza imballaggio
  • FriendFeed
  • 1:43 Minichamps PORSCHE 911 Carrera 4s danhausen scambio Borsa valori 2009 OVP 266 LtdChar Anti-Aérien AMX30 Missiles ROLAND MASTER FIGHTER BY GASO.LINE 1/48
CHEVROLET Corvette c1 1954 rossa modello di auto 1:18 Autoart  
PORSCHE 911 991 RSR 91 Le Mans 2016 Tandy/pilota/creto SPARK 1:18

News dalla Fondazione

WSI 01-1536 Buhler Urs Scania R6 Topline + Bulktrailer
.. TEKNO DENMARK 440 MERCURY PERSONBIL CAR grigio EXCELLENT RARE SELTEN RARO
ORIGINALE SMART CROSSBLADE modello di auto in scala 1:18 RARE COLLECTORS Model 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

V 56 Siku 1/55 Plastica Mercedes Benz Metz DL 22 Vigili del Fuoco Capo Girevole BOX 510377
LS Collectibles 1/18 Scale - LS022C 1988 Porsche 928 Club Sport bianca DAMAGED
WSI 07-1043 Thorfisk Scania 143 Streamline Reefer Combi 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

ROVER 3500 SD1 oro metallic 1977 1/18 CULT SCALE CML006-1 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza