Walthers Fun To Build Model Railroad Kits, 3806 Tank Car, & 4501 Borsagage Car 2 ntvbhp1345-Articoli di modellismo ferroviario scala H0

MARKLIN H0 4666/4667/4918/4934 - LOTE 4 VAGONES FRIGORÍFICOS - COMO NUEVOS
Noch 66703 scala H0,taglio laser Ferienhof Linder NUOVO in scatola originale Preparazione Concorsi Carabinieri

3071 tè RAM carrello fiscale completamente UNMOTORISIERT come nuovo
Marklin ho 4789 wagon des anées 1930

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Sj Vagone Tascabile Singolo 2xPost Container Kkk Epv Roco 76753 H0 1:87 Nuovo

Akihiro Maeda

2 x Luce-einfahrsignal + 1 x Luce-ausfahrignal art:nr:4012/4013 NUOVO + OVP

La ricerca in numeri

Bp373-0, 5 Faller h0 b-233 KIT Mulino ungebaut con motore , Neuw + OVP Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Faller 120161 HO Engine shed, 2-stalls Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

NME 507604 cereali Silo carrello tagnpps 102-bohnhorst 102m-ep.vi - PRODOTTO NUOVO UVP 63. -

AREA DOWNLOAD

BS890-1 H0/Ac 84854 Set Vagoni Rovi Europa Nem Kk Nuovo; Conf. Orig.
ATHEARN 7370 62' TANK CAR BURLINGTON NORTHERN BN 875033
Piko Bastone Doppio Carrello 2.kl., PR, Ep. V-VI 97059
Maerklin 4035 Pers.zug-wagenset Kpev Scala H0

Maura Massimino per Gold for Kids

Sachsenmodelle 76294 VAGONE senza sponde X05 CARICATO CON BOBINA DB epoca 3,H0

Da non perdere

MUSEO AUTO 1989 Gebr. Göppingen g10 CON CONFEZIONE ORIGINALE
BT733-0,5 4x H0/Ac Carro Merci K. W. st e 4675+4679+4685+4782 ,S.G Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Campbell Scale Models 304 HO 110' Tall Curved Trestle

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
ROCO 44002 8 Vagón de mercancía 20 CANDELEROS NUEVO CON CAMBIO EJE Si lo desea «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
MARKLIN h0 4607/4608 - Lot 2 gioco carrello - 1 con carico-come nuovi-ÖVP

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

LIMA HL2103 LOCOMOTIVA ELETTRICA E 656 519 FS HO

News dalla Fondazione

Bb925-3 86x h0 hobbisti-M-Binario etc: 5100+5106+5205+5102+5215+5108 etc
Modello Ferrovie Unione mu-h0-h00052 h0 conceria
Bg908-4 45x h0 scatola vuota Liliput, Fleischmann, etc , hobbisti/S.G. 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

Roco 64724 carrozza aggiuntiva 1 kl. OBB Railjet 1:87 perfetta
VITRAINS 3047l Carrozza semipilota MDVE livrea grigio rossa 2 Classe FS
OSKAR Art 4114/4115 set 2 carri merci GABS HO Fs trenini elettrici plastico 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

LS MODELS art. 47456 FS carrozza Eurofima di 1 cl livrea XMPR logo Trenitalia 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza