Fleischmann 5118 / Ec-Großraumwagen Db Ep.iv-v Nuovo e Confezione Ic Ho ntvbhp1265-Articoli di modellismo ferroviario scala H0

Faller 130505 h0 seecafe NUOVO
44083 carri merci-Set cantiere neu in OVP Preparazione Concorsi Carabinieri

base 4415 carrello pubblicitario Marshall Field's, verde, usa speciali modello con OVP
Carrello raccolto Alleanza due cavalli legno e plastica Preiser 1:87 h0 gd1 pr19 Å *

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

BAR MILLS BUILDINGS 182 HO Oakleaf Shipping Laser Cut Model Railroading Kit

Akihiro Maeda

WOODLAND SCENICS 1/87: pf5190 rustikal-scheune - kunststoff-modellbausatz

La ricerca in numeri

FALLER 140315 WHIRLIGIG NUOVO IN CONFEZIONE ORIGINALE Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

h0 467 lamiera ARCO PONTE ROSSO con mezzi capo 5213 Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

49107 BRAWA H0 VAGONI KULMBACHER DC ep. IV DC

AREA DOWNLOAD

047424 bassa corridoio endwagen Saadkms 690 Benzinger DB AG
An323-1 MOLTI CONFEZIONI ROCO H0 / DC Accessori / Servizio Pezzo di ricambio
Busch 5485 lago con voltati polizia barca, h0
età lamiera Kipp carrello Lore 362 KK artigli FRIZIONE 30 egli anni 700 800 2

Maura Massimino per Gold for Kids

ROCO 40612, h0 Form-Segnale principale con due accoppiati Ali, ÖBB, NUOVO E OVP

Da non perdere

Luogo di costruzione del modello 1/87: h015062 ELEUomoTI terreno FATTORIA CON 2
Bd856-1 11x h0 Faller Magazzino capannone/attesa casetta etc: 156+132+139/1+138a etc Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Roco 67717 Automobile Wagon Armato Pressione Gas Eva,Impostato da Della Db Epoca

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
BU315-0,5 7x H0 7218 / Tipo 8 Pantografo per Locomotiva «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Blair Line 2004 HO Walnut Grove Depot Kit

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

MOLOCO h0 13002-01 - 50' Reefer Boxcar Nuovo York Central 78954

News dalla Fondazione

h0 48007 MUSEO AUTO 2007 epoca III
Faller H 130439 Cafe Das Blu Casa Nuovo
Fleischmann 444801 vagoni ice1 bvmz 802.8 2.kl. dB 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

Bq238-2 Gützold/VEB/DDR h0/dc hobbisti-trainante carrello/Diesel Motori Auto VT 137
Fleischmann 525201 carri merci Schemel GIREVOLE CARRELLO-Alleanza PKP h0
HJ2379 Jouef locomotiva a vapore Francese SNCF 030 TA 12 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza