100 verde Easy Read Bingo Heavy Duty Ply Jumbo Shutter Slide Cards, Nuovo, Free 5 ntrwyz568-Giochi da tavolo

LARGE STANDARD GAMES LOT + MORE Viking Raiders Dark Blades Jagdpanzer Reb GDW
Verde LEMON JADE go stones - Go game, Baduk, Weiqi, Igo. Preparazione Concorsi Carabinieri

Monopoly Roppongi Hills Edition Board game Rare Nuovo Japan B15
Astro game board the circus tested and working.

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Talisman: The Highland Expansion - Nuovo/Sealed - Fast Free Ship

Akihiro Maeda

Nuovo Escape Room Takagism game real life escape room game magic seven colour wood

La ricerca in numeri

TAKARA Japan Express Travel Game Board Game with box collectible F63 Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Mansions of Madness Super Lot w/ 7 Expansions Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

MMP Advanced Squad Leader ASL ARMIES OF OBLIVION. SHRINKWRAPPED w/MOUNTED MAPS

AREA DOWNLOAD

Marshal Ent Wargame La Battaille de Leipzig 1813 Box Fair
Bulgaria Monopoly Game 1940's - SUPER RARE
Super Dungeon Explore: Forgotten King With Painted Miniatures

Da non perdere

Jeu Royal d'Ur / réplique de qualité supérieure du jeu ancien des Sumériens
Persone cattive-il party game probabilmente non dovrebbero Giocare Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Kosmos 634001-MAGICA elfentür NUOVO OVP

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
PANDEMIC LEGACY season 2 in italiano scatola NERA Asmodee Pandemia «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Shadow of the Demon Lord Gioco di Ruolo EDIZIONE ITALIANA

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

Poligrafo GAME + scegliere un gioco Scarabeo schede voto caricato domande
Condividi:
Gamma World TREASURES of the ANCIENTS rpg GWA1 by Dale Slade Henson TSR 7517  
Amethyst 7 Piece RPG Dice Set Gemstone

News dalla Fondazione

Riddle Of Steel core rulebook. Hardcover.
H.P. Lovecraf Call of Cthulh Miskatonic Varsity Hoodie - Library Use XXX MINT
Vintage Jester and Rip Van Winkle Wooden Head Hand Puppets Set of 2 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

Folkmanis mano pequeña muñeca Fuchs mintiendo 2576
Folkmanis - Burattino a dito Struzzo d3o
ABA ABA65149 pecora tessile Puppet, grande O3V 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza