Histo Games - The Italian Campaign - Sicily to the Alps - UNPUNCHED 1943-1945 ntrwyz507-Giochi da tavolo

Wits & Wagers Party Free Toy Play North Star Games MYTODDLER Nuovo
Boat on Tropical Beach Int'l Latin Flags Domino Table by Domino Tables by Art Preparazione Concorsi Carabinieri

Azure Wish Wargame Europa Universalis 1492-1792 2nd Edition Box VG+
Mega Civilization Board Game NEW FACTORY SEALED English

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Nuovo DUNGEON RUN - Out of Print Board Game with PAINTED MINIATURES Plad Hat Games

La ricerca in numeri

2009 Lilly Pulitzer Monopoly Board Game Rare - in Original Outer Plastic Seal Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

THE OILMAN GAME - Rare Board International Oil Man Vintage Canadian Norther 1994 Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Battle of Tsushima Japanese Board Game if Series Bandai Japan EMS F/S USED

AREA DOWNLOAD

DARK SOULS 7 EXPANSION LOT
W.S. Game Company Winning Solu Boardgame 3D Scrabble Limited World E Box MINT
Mansions of Madness Super Lot w/ 7 Expansions
Brand Nuovo Sealed Advanced Civilization Avalon Hill Unpunched Unplayed Unopened

Maura Massimino per Gold for Kids

Vintage Bamboo and Deer Bone/Horn Mahjong Set with Wooden Case Mah Jongg S9

Da non perdere

Krosmaster Arena Quest Huge Lot
Mesa de billar pool 8 ft carambola pool Vintage bluJuegos de billar Nuevo Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

The Game Of The Harlequin circa 1895 Mcloughlin Brothers Christmas Gift

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
ADT District Messenger Boy Circa 1905 Mcloughlin Bros. Ages 18+ «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Scythe Pro Painted with all expansions & lots of upgrades

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

19 - SIZE 40 11.3 MM - SNOW GRADE - SLATE AND SHELL GO STONES - GO GAME, BADUK
Condividi:
  • Facebook
  • Portatile Mini Festa Beer pong Gioco-Divertente Gioco alcolico perfetto per feste, addio al celibato
  • Puerto Rico Flag Domino Table with the NY Logo -MVP
  • FriendFeed
  • Pathfinder Gioco di Ruolo Guide e Supplementi In ItalianoWAR OF THE RIVER KINGS - KINGMAKER - PATHFINDER ADVENTURE PATH Part 5 ed. Paizo
Sine Requie Anno XIII manuale base seconda edizione cover casuale  
Micro Art Battlemat US Ariadna MINT

News dalla Fondazione

Starfinder Gioco di Ruolo Edizione In Italiano
Shadowrun CORSA NELLE OMBRE versione 2.1 ITA edizione limitata nexus 5000
AD&D - DRAGON'S CROWN avventura TSR 2416 Dark Sun NEW SEALED 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

Best Of Chessex 12Mm D6 Dice Sampler. CHX29912
KALOO K969549 ORSO TAGLIA MEDIA VERDE
Tellatale bianca Boy Moving Mouth Hand Puppet by Fiesta Crafts r6c 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

La Società Puppet - medio Puppet ragazza pelle scura i3J 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza