ALIGN TREX 600 T Rex PARTS LOT ntrtdo1970-Modellini e giocattoli radiocomandati

Traxxas 1/10 T-Maxx 3.3 * PISTON & SLEEVE * 5290
DJI Phantom P330 Spare Part No. 4 LED & MC Board Nuovo Sealed Preparazione Concorsi Carabinieri

3045x3 spinta RACING propeller fpv ULTRA conservati props dal HQ Naze 32 Nero
ND4 ND8 ND16 ND32 CPL Filtro UV HD Len ad Alta Definizione Videocamera Len per DJI 4

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

JX BLS-HV7125MG 25 KG 180 gradi acciaio HV Gear digitale Brushless Servo per RC RO

Akihiro Maeda

Foxeer Legend 2 F2.8 155 Gradi Grandangolo TELECAMERA 12MP HD Wi-Fi per FPV RACER

La ricerca in numeri

BRUSHLESS motore Profi Line sensore 17,5t timing regolabile, mt2312-08 artikelnum Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

OD 24mm x ID 20mm x 1000mm Roll Wrapped Glossy 3k Carbon Fiber Tubes 24*20 Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

BRUSHLESS gimbalmotor bgm3608 70t per telecamere fino a 500 grammi MOTORE gimbal

AREA DOWNLOAD

[IT]ESC Speedstar Brushless Brushless Crawler Speedo A894
Jin Xing da jxd528 GPS RC Drone con TELECAMERA HD 720p WIFI FPV RC Quadrocopter SX
Mugen Seiki 1:8 4x4 MBX-7TR E2209 DIFFERENZIALE CENTRALE Kpl. Set 46 DENTI M7T ®
CNC 45 steel Wheel Axle ConVersion SXMX39X06

Maura Massimino per Gold for Kids

BATTERIA BA225030 per 6v 2100mah HBC POMPA Camion Telecomando Batteria

Da non perdere

VINTAGE Tandy Super 959 Racer RC Porsche Veicolo da Corsa proporzionale Digital
FG Modellsport Service Kit per freno idraulico Z-FG09448/2 Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

5X 4Pcs 20AMP 20A Simonk SimonK Firmware Brushless ESC con 3A 5V BEC per DJI F KI

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
HobbyZone Fuse w/ Electronics Sport Cub S HBZ4452 HobbyZone «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
FD0E Telecamera HD 4CH 6-Axis Gyro 1080P RC Drone modalità senza testa gravità Sensor

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

0894 Accelerometer LED 360 Rollover 4CH 6-Axis Gyro HD 480P Drone HD Cameras

News dalla Fondazione

KILLERBODY SC CAMION 1/10 finito Corpo Tatuaggio grafica KB48062
AQ2254 Thunder Tiger Innovator sendermodul per Futaba TRA ^
HIROBO LEX magnesio Centre FRAME Z-H0304-029 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

4X DS3218 aggiornato Servo 15 KG COPPIA 180 Full Metal Gear Digital Servo
Thunder Tiger M. Grip del rotore principale Set PV1401
GRAUPNER ELICA ALLUMINIO ø40mm DOG Drive/2331.40drl 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza