MetaColle Takara Metal Figure Collection Diecast Talking Robot Action Tomy Robi ntpirq1004-Altri action figure

SDCC 2018 EXCLUSIVE LEGO DC SUPER HEROES AQUAMAN & STORM SET
Peanuts Great Pumpkin Charlie marrone figure set Preparazione Concorsi Carabinieri

Bandai Tamashii WWE S.H. Figuarts Action Figure Triple H 16 cm
Figma Table Art Museum Vitruvian Human Body APR168683 action Figure from Japan*

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

MediCom Toy RAH DX Kamen Rider Amazon Kamen Rider Amazon late type 231

Akihiro Maeda

ZC World FCBarcelona Art Edition2014/15 - Messi Soccer Player Figure 162

La ricerca in numeri

Figma SP-075 The Table Museum Vitruvian Man Action Figure FREEing NEW from Japan Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

POWER RANGERS MEGAZORD DELUXE NINJA STORM Squalo Aquila LEONE Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

SALACIOUS PROTESTER RESIN ART FIGURE BY SPECIAL ED TOYS NYCC 2016 SIGNED

AREA DOWNLOAD

Halo COMBATTIUomoTO EVOLUTO Play Arts Kai 7 Rosso SPARTANO Mark V
Doctor Who 3rd Third Doctor Sea Devil Action Figure Set BNIP
1/6 Street Fighter Chun Li Head Sculpt Clothing Set For 12 PHICEN Figure ❶USA❶
Special Effects Revoltech Toy Story Woody Non-Scale Abs & Pvc Painted Ac Nuovo F/S

Maura Massimino per Gold for Kids

2006 XIAOLIN SHOWDOWN KIMOKO Collectible Figure - VERY RARE

Da non perdere

KAORU SAKAKI ZBrush Figure Production Textbook japan
Super mini plus super light grid man 4 pieces Shokugan JAPAN BANDAI Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

GRANDE FIGURINE THE OUTER LIMITS NIGHTMARE

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
Rogue Two Snowspeeder with Zev Senesca Action Figure & Vehicle «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
1/6 Trench Coat Suit For SUPERMAN Clark Kent Ganghood MUSCULAR Hot Toys Figure

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

MediCom Toy RAH R2-D2 / RAH494

News dalla Fondazione

Re-ment Rilakkuma Much-valued Gift Full Set Box Set of 8
Magical Girl Madoka in Theatrical The Story of Rebellion Tomoe Mami Maiko 1/8
Gaogaigar Gordion hammer Ver. WF limited oro Edition Gaogaigar 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

Doctor Who Mega Dalek Statue Special 1
Japanese Classic Cars 1/24 Figure 45 MAZDA Familia Rotary Coupe 1968 Die-cast
ARCO 1982 RARE The OTHER WORLD Galaxie FANTASTIQUES GALAXIS Figurine KAMARO 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

Neca The Avengers 1/4 Scale Action Figure Captain America 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza