Lionel Polar Double Wood Sheathed O Boxcar Sitting Display Railroad 6-27274 ntnrta7312-Articoli di modellismo ferroviario scala 0

O Lionel * 6-36675 * Caboose SP rosso T&NO, Excellent condition
MTH 30-90498 King Soda Barn with Light Preparazione Concorsi Carabinieri

Vintage Prima Della Guerra American Flyer Ghisa Elettrico 0-4-0 Locomotiva
MTH 30-74616 CP 40' Window Mint Boxcar w/oro

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

BR525-2 10x Traccia 0 Binario Dritto per Elettrica Operazione, 32 Cm

Akihiro Maeda

LIONEL O SCALE 6-9320 LIMITED EDITION FORT KNOX oro RESERVE BULLION CAR, BOXED

La ricerca in numeri

Lionel 25134 The Polar Express Diner Car Nuovo In Original Box Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

1976 Lionel 6-9601 ICG Illinois Central Gulf Hi-Cube Box Car L0642 Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

LIONEL 6-17235 BOSTON & MAINE BOX CAR DIE CAST CHASSIS,SCALE LOT 15325

AREA DOWNLOAD

Williams 47069 O 40'Boxcar CP Rail
Ay522-2 9x traccia 0 binario/rotaia 26 cm per funzionamento elettrico
Vintage Early-Pre Guerra Tedesco Scatola di Latta Litho Mezza Costruzione Con

Da non perdere

MTH 30-74813 O Providence & Worcester RailKing 50' Modern Box Car 167
1998 Lionel 6-17245 C&O Chessie System Box Car with Chessie Kitten L2812 Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

LIONEL NYC REEFER 6-9882 - JAN. 1979 - EARLY BIRD NIB

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
LIONEL 6-25922 NORFOLK SOUTHERN CABOOSE 25922 «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Horby LNER Locomotive Train And Carriage

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

1991 Lionel 6-19526 Jolly verde Giant Reefer NIB L1907
Condividi:
1992 Lionel 6-19238 Kansas City Southern KCS Box Car NIB L1231  
Bk447-2 5x Traccia 0 PISTA modello per Elektr OPERAZIONE FEM /

News dalla Fondazione

LIONEL 6-6314 & 6-6315-1972 TCA CONVENTION TANKER CARS
1988 LIONEL Trains 6-19304 Great Northern Coverosso Hopper MIB C-6
Bn884-2 4x JEP Traccia 0 deviatoio/deviatoio MANUALE PER ELETTRICA OPERAZIONE 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

INDUSTRIAL RAIL TRAINS IDM 7002 O27 FLATCAR WITH BOATS UNION PACIFIC - VERY NICE
DAPOL 7f-054-003 carri merci Meat Van Br no. 870038 traccia 0
At496-3 30x Bing etc traccia 0 hobbisti-pezzo di binario/binario per funzionamento elettrico 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

JEP VOITURE VOYAGEURS LONGUEUR 365 MM 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza